War-Room-for-the-Columbia-Pictures-movie

Liberoom

La War Room italiana per la Libertà

  • Liberoom

Il nuovo Liberismo Leninista

Aggiornamento: 10 dic 2020


Personaggio incredibile, Gonzalo Lira, classe 68', romanziere e regista americano di origini cilene. Autore di diversi romanzi, cortometraggi, film e video-giochi sia in lingua inglese che spagnola, e contributor regolare di una delle nostre testate di analisi economica di riferimento, Zero Hedge.


Personaggio vulcanico, cresciuto nella San Fernando Valley, NYC e Miami, ed attualmente residente ad Amsterdam, da dove è partito, qualche giorno dopo aver girato questo video per il suo seguitissimo canale You Tube, per raggiungere la Polonia attraversando l'Europa in moto dimostrando, on the road, nonstante i blocchi per il covid-19, che la Libertà è un bene assoluto. ed irrinunciabile.


Discendente di uno dei padri dell'indipendentismo cileno, José Miguel Carrera, Gonzalo ci è simpatico anche nel cognome - a noi italiani molto caro - e simpaticissmo nel suo modo di esporre. La sua community lo chiama "Coach"; e possiamo dire che da quando lo abbiamo incontrato attraverso questo prezioso video, anche noi facciamo riferimento a lui come a un allenatore, bravo, preparato, e con rare doti di chiarezza.


In questo video - che abbiamo voluto faticosamente elaborare sottotitolandolo prima in inglese e poi in italiano -, Gonzalo Lira ci porta con equilibrio e semplicità a capire la situazione attuale rintracciandone la matrice in quel che chiama NeoLiberismo Leninista.


Gonzalo accosta e spiega in maniera diretta e precisa tanto l'evoluzione del Comunismo, quanto la reale consistenza oligarchica e monopolistica dell'apparente liberismo economico, svelandone la comune struttura elitaria e base ideologica. In questo suo discorso, Gonzalo passa con disinvoltura e logicità dalla storia di Lenin ad Amazon, dall'attuale "Woke" culture che sta sostituendosi al "politicamente corretto" ai brogli elettorali subiti dal Presidente Donald J. Trump.


Elaborando questo video con i sottotitoli, le relative traduzioni ed estrazioni, Liberoom ha potuto apprezzarne ripetutamente i vari passaggi, tanto da aver adottato determinate conclsuioni a pilastri del nostro Manifesto.


Lo proponiamo incorporato in questo post con sottotitoli in inglese, anche perché è godibile e facilmente comprensibile soprattutto con l'ausilio dei testi dei sottotitoli sovraimpressi. Mentre per la versione sottotitolata in Italiana, rimandiamo al nostro canale You Tube - neonato come tutto il resto, compreso noi - dove troverete il video da impostare, prima della visione, con la rotellina in basso a destra per visualizzare lo scorrimento dei sottotitoli.


Buona visione.


Illustrazione di Joseph Christian Leyendecker per il The Saturday Evening Post

#gonzalolira, #neoliberalleninism, #leninsm, #iosonoliberoom

51 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti