top of page
War-Room-for-the-Columbia-Pictures-movie

Liberoom

La War Room italiana per la Libertà

  • Immagine del redattoreLiberoom

Il nuovo Liberismo Leninista

Aggiornamento: 10 dic 2020


Personaggio incredibile, Gonzalo Lira, classe 68', romanziere e regista americano di origini cilene. Autore di diversi romanzi, cortometraggi, film e video-giochi sia in lingua inglese che spagnola, e contributor regolare di una delle nostre testate di analisi economica di riferimento, Zero Hedge.


Personaggio vulcanico, cresciuto nella San Fernando Valley, NYC e Miami, ed attualmente residente ad Amsterdam, da dove è partito, qualche giorno dopo aver girato questo video per il suo seguitissimo canale You Tube, per raggiungere la Polonia attraversando l'Europa in moto dimostrando, on the road, nonstante i blocchi per il covid-19, che la Libertà è un bene assoluto. ed irrinunciabile.


Discendente di uno dei padri dell'indipendentismo cileno, José Miguel Carrera, Gonzalo ci è simpatico anche nel cognome - a noi italiani molto caro - e simpaticissmo nel suo modo di esporre. La sua community lo chiama "Coach"; e possiamo dire che da quando lo abbiamo incontrato attraverso questo prezioso video, anche noi facciamo riferimento a lui come a un allenatore, bravo, preparato, e con rare doti di chiarezza.


In questo video - che abbiamo voluto faticosamente elaborare sottotitolandolo prima in inglese e poi in italiano -, Gonzalo Lira ci porta con equilibrio e semplicità a capire la situazione attuale rintracciandone la matrice in quel che chiama NeoLiberismo Leninista.


Gonzalo accosta e spiega in maniera diretta e precisa tanto l'evoluzione del Comunismo, quanto la reale consistenza oligarchica e monopolistica dell'apparente liberismo economico, svelandone la comune struttura elitaria e base ideologica. In questo suo discorso, Gonzalo passa con disinvoltura e logicità dalla storia di Lenin ad Amazon, dall'attuale "Woke" culture che sta sostituendosi al "politicamente corretto" ai brogli elettorali subiti dal Presidente Donald J. Trump.


Elaborando questo video con i sottotitoli, le relative traduzioni ed estrazioni, Liberoom ha potuto apprezzarne ripetutamente i vari passaggi, tanto da aver adottato determinate conclsuioni a pilastri del nostro Manifesto.


Lo proponiamo incorporato in questo post con sottotitoli in inglese, anche perché è godibile e facilmente comprensibile soprattutto con l'ausilio dei testi dei sottotitoli sovraimpressi. Mentre per la versione sottotitolata in Italiana, rimandiamo al nostro canale You Tube - neonato come tutto il resto, compreso noi - dove troverete il video da impostare, prima della visione, con la rotellina in basso a destra per visualizzare lo scorrimento dei sottotitoli.


Buona visione.


Illustrazione di Joseph Christian Leyendecker per il The Saturday Evening Post
60 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page